16 giugno 2022

È bello quando la stanchezza si accompagna ai risultati. Ieri sera avevamo cominciato l’ultimo scavo dell’avventura di quest’anno ma ci siamo fermati perché a 49 metri ancora non avevamo trovato neanche una goccia d’acqua.
Stamattina avevamo l’ultima possibilità perché dopo, la squadra dei pozzi si doveva smobilitare per altri lavori. Ci siamo spostati di 200 metri e siamo stati fortunati. Tanta acqua in un villaggio con tantissimi bambini. Che dire, missione compiuta!
Con Douchet dobbiamo però fare il giro di diversi villaggi per la posa delle targhette, un’attività che ci porta via quasi tutta la giornata tra le strade sconnesse del Malawi. In più foriamo e quindi un’altra ora persa.
Ci tengo a ringraziare Marina e Altana Società Benefit per i due pozzi che ha finanziato.
Grazie anche a Andrea, Francesca e Della Toffola group per il loro pozzo.
Inoltre Alessandra e Antonio per altri due pozzi che hanno finanziato.
Ma il grazie più grande arriva a loro dalle persone dei villaggi per un regalo che non scorderanno mai.
Finita la posa delle targhette torniamo a Balaka per salutare la squadra dei pozzi. Abbiamo (hanno) lavorato veramente tanto in queste due settimane e si vede che sono molto stanchi anche loro. Li ringrazio tanto, è un lavoro veramente duro il loro. La foto ricordo è d’obbligo anche se manca Andrea, la rifaremo!
Domani ci sono le ultime targhette da apporre per chiudere questa missione nel migliore dei modi.
E domani sarà anche tempo di bilanci ma per il momento mi godo un po’ di riposo sotto un cielo stellato senza pensare che la data del volo di rientro è troppo vicina.
Buonanotte Malawi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*