Water is life.

Aiutami ad aiutarli.

Il Pozzo Dei Desideri nasce con un obiettivo tanto ambizioso quanto semplice: fare qualcosa di concreto, utile e duraturo per la gente che vive nei villaggi del Malawi.
In un paese come il Malawi le necessità sono tante e la maggior parte di queste richiederebbero un impegno strutturato e organizzato per fare sì che gli sforzi iniziali di risoluzione di un problema possano produrre benefici nel lungo termine.

E’ più importante regalare del pesce o insegnare a pescare?
Non avendo gli strumenti e i mezzi per regalare all’infinito del pesce ho cercato di insegnare a pescare e la mia scelta è caduta sulla costruzione di pozzi per estrarre uno dei beni primari: l’acqua.
Un regalo che, se manutenuto, può durare decine di anni.

Dal 2015 a oggi abbiamo costruito 17 pozzi che permettono ogni giorno a più di 9.000 persone di bere acqua pulita.
Il progetto è nato e continua a vivere grazie esclusivamente alla raccolta fondi tra amici e conoscenti, con il passaparola, tramite la rete.
Mi occupo personalmente della raccolta fondi e ogni anno vado in Malawi per la costruzione dei pozzi.

Per ogni pozzo che costruiamo, ci occupiamo anche della manutenzione ordinaria e straordinaria per far sì che lo sforzo iniziale duri nel tempo.

Ogni singolo euro raccolto serve per la costruzione; tutte le spese per il viaggio, il vitto e l’alloggio sono a mio carico.

 

Matteo Ferrari

Libro fotografico -Il Pozzo dei Desideri-

Acquista il libro fotografico
"Il Pozzo dei Desideri"

Libro fotografico di 136 pagine. Tutto il ricavato della vendita andrà a finanziare il progetto.
Compila il form per essere contattato